Domandare 

In base alla mia personale esperienza di vita, chiedere, nel senso di informarsi per capire, è sempre una virtù da utilizzare per tentare di commettere il più basso numero di errori possibile; ovvio che ciò non mette al riparo da orrori, ma almeno ci si prova. 

Constato, invece, che, soprattutto nelle relazioni umane, chiedere una spiegazione sia un servizio opzionale, quasi fosse a pagamento. 

Imbarazzo 

Non sono tipo che prova imbarazzo, stato d’animo nel quale mi trovo solo quando non mi escono parole, neanche quelle di circostanza; mi succede quando sono “costretto” a scambiare quattro chiacchiere con qualcuno del quale non me ne può fregare di meno o quando dentro di me ho cancellato il mio interlocutore. 

Sperando sperando

Quando si dà inizio ad una qualsiasi nuova attività, nel senso più ampio del termine, è normale nutrire speranza, proiettare la mente e la fantasia verso il successo? Oppure è meglio volare basso e non attendersi niente? 

Ho sempre volato e spesso mi sono ritrovato col sedere a terra.