Igiene … mentale

Ero in un bar in attesa che mi venisse servito un caffè, quando la mia attenzione è stata catturata da un tizio sulla quarantina, con gli occhiali, che, evidentemente, non si fidava dell’igiene del locale. Per bere il suo cappuccino, infatti, ha operato una torsione sulla caviglia destra, piegato leggermente il ginocchio destro e impugnato […]

Una mattina d’arancia

Stamattina Roma s’è svegliata avvolta in un piumino ritagliato di tante nuvolette.  I colori riflessi dalla luce, oggi, sono speciali per davvero.  Quando i raggi del sole s’infiltrano nei piccoli spazi lasciati liberi dall’abbraccio vicendevole delle nuvole, la luce assume un calore particolare. Vira sull’arancio.  Ecco, oggi Roma sembra un’immensa arancia.  Quasi matura.

Ai miei figli

Ti ho consegnato alla vita.  Ti aiuterò ad aprire gli occhi e a guardare la vita.  Ti aiuterò ad aprire la bocca e a parlare e sorridere alla vita.  Ti aiuterò a tendere l’orecchio e ad ascoltare le parole della vita.  Ti aiuterò a sorreggerti da solo, a camminare la vita, a vivere la vita, […]