Amicizia uomo donna

Non so il motivo, ma ho avuto e ho più amiche che amici, e, in genere, migliori rapporti con le donne piuttosto che con gli uomini; sarà per via del fatto che non ci provo a priori, ma le donne si aprono con me, ed io con loro, più facilmente di quanto non facciano i maschietti.

Avere un’amica è più rassicurante di quanto non possa esserlo avere un amico con cui, per carità, esistono equilibri e modi diversi di esprimersi, c’è una differente complicità, un altro genere di linguaggio, ma con una donna è diverso, c’è un calore più morbido, più materno.

Naturalmente, mentre scrivo, mi arriva un messaggio del mio migliore amico che deve aver intuito che lo stavo tradendo 🙂 🙂

 

 

 

5 pensieri su “Amicizia uomo donna”

  1. L’amicizia tra un uomo e una donna è una mosca bianca nello scenario contemporaneo. Chi ti scrive ha più amicizie femminili che maschili, mi rendo conto che non è poi cosi facile coltivare un’amicizia forte e intensa con una donna perchè ci sono variabili che spesso conducono l’amicizia verso lo sconfinamento dei sentimenti, rovesciando tutto quanto si è costruito.

    1. È vero: è molto difficile, ma, quando si realizza, è un valore aggiunto alle proprie vite.

  2. Guarda, io da ragazza posso dire di trovarmi molto bene con i ragazzi anche sul piano amicale, forse persino più di quanto non mi trovi con le femmine. In realtà, se ci penso, ho un numero estremamente bilanciato di amici ed amiche, eppure per qualche ragione sento una maggiore affinità coi ragazzi.. Penso che sia perchè in qualche modo ci si completa e che fra ragazze, pur non volendo, si finisca sempre per cadere in una sorta di competizione.

    1. Secondo me, hai centrato la questione quando parli di completamento e di mancanza di competizione che, però, nel caso di specie, non dovrebbe riguardare il maschietto.
      Ho ricordi bellissimi di amiche altrettanto bellissime che nei diversi momenti della vita sono venute da me a raccontarsi, confidarsi, chiedere. Ho dispensato consigli a destra e manca, molto bravo nel parlare e porgere agli altri la soluzione, molto meno nel trovarmi fuori dai guai miei. Insomma, tutto chiacchiere e distintivo 🙂
      PS: ad esempio, oggi pomeriggio andrò ad ascoltare le vicende amorose di una mia amica locale … le mie ormai stanno in cielo.

      1. Ti capisco, io stessa a volte preferisco chiedere consigli ai miei amici maschi – specialmente in campo sentimentale, perché chi più di un uomo potrebbe aiutarmi a capire gli uomini?
        Penso che sia bello riuscire a creare un simile rapporto di complicità, motivo per cui spesso mi infastidisco quando le mie amiche se ne escono con il solito “Eh, ma ci starà sicuramente provando con te”… Insomma, magari voleva solo essere amichevole. xD
        Comunque siamo tutti molto più bravi a dispensare consigli che a seguirli 🙂

I commenti sono chiusi.