C’è fame di lavoro

In due giorni, mi sono state comunicate dimissioni volontarie, distribuite nell’arco dei prossimi cinque mesi, di tre persone su sei che compongono il mio gruppo: una non ha, beata lei, grande necessità di lavorare, un’altra varcherà i confini nazionali, l’ultima ha trovato altro.

Età media: 39 anni non 93.

Speriamo che mi mandino gente sveglia 😉