Giornate no

Tornare per qualche giorno in quella che fu la mia atmosfera familiare è stato devastante, ed ha rimesso in totale discussione il mio lungo viaggio alla ricerca di ciò che sono e desidero.

Di sicuro c’è la constatazione che la mia porta di casa, a meno che non entri un ladro, la chiudo la sera e l’aprirò sempre io al mattino successivo.

6 commenti su “Giornate no”

    1. Non ne faccio una questione tanto di sentimenti, quanto di atmosfera, suggestione, emotività, progettualità, elemento che oggi non esiste proprio non solo nel mio dizionario, ma anche nel mio intimo.

Rispondi