Come passa il tempo

Sembra ieri che le mie braccia, prima di quelle della madre, l’accoglievano al mondo.

Quasi vent’anni dopo, mi viene a prendere in macchina e mi accompagna in stazione e mi dice “papà, ti vedo stanco, ma soprattutto non ti vedo felice da troppo tempo”.

C’ha ragione.

2 pensieri su “Come passa il tempo”

Rispondi